Questo sito non utilizza cookie propri di profilazione ma utilizza cookie di terze parti (altri siti). Se vuoi saperne di più clicca qui.
Se prosegui cliccando sul bottone continua acconsenti all’uso dei cookie.

Continua
Glossario

Il glossario Monety contiene più di 250 voci relative ai mutui, ai prestiti e finanziamenti immobiliari.
Insieme alla Guida ai mutui il nostro Glossario rappresenta un utile strumento per conoscere e meglio comprendere molti
termini specifici del settore, che spesso risultano poco conosciuti e di difficile interpretazione.
Invitiamo chi volesse chiarire o approfondire alcuni termini del Glossario a inviare il proprio quesito all’Esperto Monety,
riceverà una risposta via e-mail. I quesiti più interessanti saranno inoltre pubblicati on line.

ESTINZIONE ANTICIPATA

Per estinzione anticipata si intende quando il debitore ha la facoltà di restituire anticipatamente alla banca mutuante la somma prestata e cioè prima del termine stabilito secondo il programma di ammortamento, così corrispondendo alla stessa un compenso omnicomprensivo secondo i criteri e con le modalità previste nel contratto di mutuo. Detta facoltà è espressamente prevista dall’art. 40 del testo unico bancario. La precedente consuetudine contrattuale prevedeva l’inserimento nel contratto medesimo di patti o clausole penali con le quali, nell’ipotesi di estinzione anticipata , il mutuatario assumeva l’obbligo di corrispondere alla banca un ulteriore importo. La legge n.40 del 2 aprile 2007 (decreto Bersani) ha previsto la nullità di tali clausole (per i mutui stipulati successivamente all’entrata in vigore di detta legge e cioè il 3 aprile 2007) se apposte nei mutui contratti da persone fisiche per l’acquisto o la ristrutturazione di immobili adibiti ad abitazione o allo svolgimento dell’attività economica o professionale del mutuatario.