Questo sito non utilizza cookie propri di profilazione ma utilizza cookie di terze parti (altri siti). Se vuoi saperne di più clicca qui.
Se prosegui cliccando sul bottone continua acconsenti all’uso dei cookie.

Continua
Guida ai mutui online

Una guida adatta anche ai meno esperti per orientarsi nel mondo dei mutui e della casa

Mutuo acquisto seconda casa

Acquisto seconda casa: verifica a quanto ammonterebbe la rata del mutuo

Dalle statistiche è evidente che oggi quasi l’ottanta per cento degli italiani è proprietario di una casa.

Potrebbe sfuggirci il motivo per il quale si debba procedere all’acquisto della seconda casa attraverso un mutuo, con l’onere degli interessi.

L’acquirente della seconda casa non ha sempre lo scopo di investire un capitale già posseduto, ma anzi sempre più spesso l’acquisto di una seconda abitazione è legato ad altre motivazioni.

Per molte di queste persone già proprietarie di casa il desiderio di acquistare una seconda casa corrisponde anche al duplice scopo di effettuare un buon investimento, accantonando nel tempo un piccolo capitale mediante il pagamento di una quota mensile, e contestualmente poter godere da subito dei benefici della proprietà, utilizzando l’immobile in prima persona oppure affittandolo.

Calcola la rata del mutuo per la tua seconda casa!

Si verificano anche diversi casi di persone che sottoscrivono un mutuo seconda casa per acquistare l’abitazione da mettere a disposizione di un figlio o un parente stretto, o per necessità di cambio di residenza legato a nuove opportunità di lavoro, senza però vendere la casa già posseduta.

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una notevole crescita di questo settore del mercato immobiliare e ciò è avvenuto anche grazie al mutuo seconda casa.

A parte brevi periodi in cui anche i beni immobili hanno subito modesti deprezzamenti, come il momento attuale o quello all’inizio degli anni ’90, a medio e lungo termine l’immobile non ha mai tradito le aspettative e si può con certezza affermare che questo genere di investimento garantisce come minimo la conservazione, al netto dell’inflazione, del capitale investito, e di questi tempi non è cosa da poco, con la possibilità di ottenere in più una rendita annua grazie alla locazione o il risparmio dell’affitto nel caso di uso personale della casa.

Per i tassi e le condizioni dei mutui seconda casa valgono tutte le considerazioni già espresse per i finanziamenti relativi all’acquisto della prima casa, e si rimanda ai capitoli successivi della Guida.

Verifica a quanto ammonta la rata mensile per la tua seconda casa!

Calcola la rata del mutuo