Questo sito non utilizza cookie propri di profilazione ma utilizza cookie di terze parti (altri siti). Se vuoi saperne di più clicca qui.
Se prosegui cliccando sul bottone continua acconsenti all’uso dei cookie.

Continua
Guida ai mutui online

Una guida adatta anche ai meno esperti per orientarsi nel mondo dei mutui e della casa

La rata di rimborso del mutuo

Inizia a risparmiare: calcola la rata del tuo mutuo, fisso e variabile

Aprendo un mutuo si assume l’obbligo di restituire alla banca la somma di denaro ricevuta in prestito, mediante il rimborso periodico di quote rateali, secondo quanto prestabilito nel contratto stesso.

La rata di rimborso del mutuo, pertanto, rappresenta la quota di rimborso periodico col quale gradualmente si provvede ad estinguere il proprio debito ed è costituita da una quota di rimborso del capitale mutuato (rimborso del prestito) e dalla quota di rimborso degli interessi maturati e di eventuali spese.

Normalmente si può scegliere se effettuare un pagamento mensile (ogni mese), trimestrale (ogni tre mesi) o semestrale (ogni sei mesi).

Calcola la rata del mutuo

Le differenze maggiormente rilevanti si hanno, tuttavia, in base alla tipologia di mutuo che si è stipulato.
Se il mutuo è a tasso fisso, per esempio, si è soliti parlare di rata costante e fissa e cioè una rata nella quale vengono imputate quote di capitale e quote di interesse ed il cui importo è prefissato per tutta la durata pattuita per il rimborso.

Se si è stipulato un mutuo a tasso variabile la rata può essere altrettanto costante ma solo fintanto che non subentreranno variazioni del tasso d’interesse poiché in quest’ultima ipotesi l’importo della rata cambierà sino alla successiva ulteriore variazione.

Esiste poi quello che viene definito “mutuo a rata crescente” nel quale il rimborso viene predeterminato con riferimento alla durata del mutuo ma la rata cresce nel tempo in base alle condizioni pattuite con la banca. Le prime rate sono molto basse ed aumentano gradualmente, come previsto nelle clausole contrattuali.
È un mutuo ideato per coloro che hanno un reddito basso, ma con previsione di miglioramenti nel futuro prossimo.

Nei mutui a rimborso libero sono computati nella rata esclusivamente gli interessi mentre il capitale verrà corrisposto dal mutuatario in forma libera in base alle sue possibilità economiche.

Con Mutuicom puoi scegliere quale contratto di mutuo stipulare in base alle tue esigenze ed alle tue capacità di rimborso, e vieni seguito e consigliato da un tuo consulente personale per decidere con quali modalità rimborsarlo.

Non aspettare ancora!

Contatta subito e senza impegno un tuo consulente