Questo sito non utilizza cookie propri di profilazione ma utilizza cookie di terze parti (altri siti). Se vuoi saperne di più clicca qui.
Se prosegui cliccando sul bottone continua acconsenti all’uso dei cookie.

Continua
Guida ai mutui online

Una guida adatta anche ai meno esperti per orientarsi nel mondo dei mutui e della casa

Il mutuo fondiario

Una tipologia di mutuo dedicata all’acquisto o alla costruzione di immobili

Il Mutuo fondiario è un mutuo ipotecario a medio o lungo termine, con durata minima di 18 mesi, garantito da ipoteca di primo grado su immobili, concesso a condizioni agevolate esclusivamente da banche autorizzate (D.Lgs. n° 385 del 1° settembre 1993 Artt. da 38 a 42 (Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia).

I mutui fondiari sono soggetti ad un limite massimo di finanziamento, attualmente pari all’80% del valore dell’immobile offerto in garanzia

La somma mutuata non viene erogata dalla banca contestualmente alla firma del contratto di mutuo ma può essere resa disponibile solo dopo il consolidamento dell’ipoteca, che avviene trascorsi 10 giorni dall’iscrizione ipotecaria

È tuttavia possibile ottenere un pre-finanziamento perché la somma mutuata sia anticipata dalla banca contestualmente alla sottoscrizione del contratto di mutuo, in tal caso saranno dovuti gli interessi di pre-ammortamento fino al consolidamento dell’ipoteca e alla effettiva erogazione del mutuo fondiario.

I mutui fondiari godono dell’agevolazione nei costi notarili.